Logopedia

Le terapie di logopedia vengono effettuate tutti i giorni dal lunedì al venerdì.
I soggetti a cui vengono somministrati i trattamenti logopedici sono principalmente in età scolare.

I logopedisti del Centro

Demurtas Chiara
Esperta in C.A.A.
Lavora al C.A.R.E.S. dal 2010
Zanella Isabella
Lavora al C.A.R.E.S. dal 2015

Ora vi spieghiamo in cosa consiste la logopedia al C.A.R.E.S.
Il logopedista è l’operatore sanitario che svolge attività di prevenzione e riabilitazione funzionale delle patologie della voce, del linguaggio e della comunicazione in età evolutiva e adulta.
La nostra attività clinica parte dall’inquadramento diagnostico funzionale e si dedica al trattamento di tutte le patologie che provocano disturbi della voce, della parola, del linguaggio orale e scritto e degli handicap comunicativi e cognitivi, in collaborazione con altre figure professionali presenti all’interno del Centro.
Il nostro intervento nell’ambito dei disturbi comunicativi, cognitivi, linguistici e/o delle funzioni orali mira al superamento del disagio ad esso conseguente, mediante il recupero delle abilità e delle competenze finalizzate alla comunicazione anche attraverso l’acquisizione ed il consolidamento di metodiche alternative utili alla comunicazione ed all’inserimento sociale. È importante ricordare che la comunicazione abbraccia un campo vastissimo: gesti, interazione, tempi di conversazione, intonazione della voce, costruzione della frase, lessico. Comunicare non è solamente parlare, come parlare non significa necessariamente comunicare.
Nel nostro Centro da anni si è sviluppata una particolare attenzione alla Comunicazione Aumentativa Alternativa (C.A.A.).
Le nostre logopediste svolgono attività terapeutica nel presidio ambulatoriale rivolto ai minori e semiresidenziale rivolto ad adulti che presentano diverse disabilità tra le quali: disturbi neurologici, disturbi neuromotori, disturbi pervasivi dello sviluppo, ritardi psicomotori e cognitivi, disturbi dell’attenzione, disturbi specifici di linguaggio e di apprendimento, sindromi genetiche, alterazione della deglutizione (disfagia e deglutizione disfunzionale).

PER ALTRE INFORMAZIONI VISITA IL SITO DELLA FEDERAZIONE LOGOPEDISTI ITALIANI (FLI)